Usa, tornado piegano Midwest. Almeno 5 morti, ingenti danni

 

Forti temporali accompagnati da violente raffiche di vento e una sere di tornado hanno messo in ginocchio il Midwest degli Stati Uniti, lasciando dietro di loro almeno cinque morti e ingenti danni. In Iowa il 75% della citta’ di Thurman e’ stato distrutto da un tornado. A Woodward, citta’ di 12.000 abitanti vicino ad Oklahoma City, diverse abitazioni sono state spazzate via e ci sono stati almeno cinque morti.

 

L’allerta maltempo non e’ ancora finita, e forti piogge sono attese ancora nelle prossime ore.

‘Nell’area ci sono stati significativi danni’ spiega Keli Cain, portavoce dell’Oklahoma Department of Emergency Management. ‘Ci sono feriti e danni a case ed edifici’. Ancora nessun dettaglio ufficiale sulle cinque vittime di Woodward, ma secondo la stampa locale due di queste sarebbero bambini.

A Thurman il 75-90% delle abitazioni sono state distrutte e la citta’ e’ stata chiusa in mattinata dalla autorita’ per valutare i danni. ‘Solo pochi edifici non hanno accusato danni o non sono stati distrutti’ mette in evidenza Mike Crecelius, il responsabile delle emergenze per la contea di Fremont, dove si trova la citta di Thurman. Alcuni degli abitanti del piccolo centro, che conta complessivamente su 250 persone, hanno riportato feriti lievi.

‘Quasi tutti sono stati in grado di mettersi al riparo prima del tornado’ spiega Crecelius. Nei pressi di Thurman cinque mezzi pesanti si trovavano sulle strada quando il tornado e’ arrivato nell’area e a causa dei forti venti si sono ribaltati. Uno degli autisti e’ gravemente ferito ed e’ stato trasportato in ospedale con un polmone perforato.

Danni sono stati riportati anche al Greater Regional Medical Center di Creston, in Iowa. Il tetto dell’ospedale e’ stato divelto in parte ma per i pazienti non ci sono stati problemi: erano infatti stati spostati in strutture a una cinquantina di chilometri di distanza. La citta’ di Creston e’ per la meta’ al buio, con gli alberi caduti che hanno danneggiato le linee di corrente elettrica. Il governatore del Kansas, Sam Brownback, ha proclamato lo stato di emergenza dopo che le violente tempeste hanno causato interruzioni della corrente elettrica, distrutto case e danneggiato gli hangar della McConnell Air Force Base di Wichita.

‘Continuiamo a valutare i danni e il proclamare l’emergenza apre la via alla possibilita’ per le comunita’ che ne hanno bisogno di accedere ai fondi statali’ mette in evidenza Brownback, secondo il quale brn 97 tornado si sono abbattuti sul Kansas ed e’ un miracolo che non ci siano morti.

NESSUN COMMENTO

Comments