Usa, Obama perde popolarità

Obama-Clinton.jpg

All’America il debito fa paura: di questo si sta parlando da giorni nella politica degli Stati Uniti. Ma gli Usa temono anche la disoccupazione: sono tanti i senza lavoro, oggi più che mai, e per un Paese abituato ad avere un tasso di disoccupazione inferiore alle altre potenze del mondo, è seria la preoccupazione.

Barack Obama intanto scende nei sondaggi, la sua popolarità è in forte calo. Tanto è vero che, secondo il Pew Research Center, se si votasse oggi per le presidenziali avrebbe davvero grandi difficoltà ad ottenere la rielezione.

Il sondaggio targato PRC, condotto in tutti gli Stati Uniti, rivela che solo il 41 per cento dei 1.501 intervistati voterebbe per il presidente uscente; il 40 per cento sceglierebbe genericamente un repubblicano. Aspettando Usa 2012, il tempo corre più veloce di quanto si possa pensare.

NESSUN COMMENTO

Comments