Usa, Memorial Day: Obama rende omaggio a caduti e veterani

Un breve discorso davanti alla tomba del Milite Ignoto, al cimitero nazionale di Arlington, accanto al capo del Pentagono, Leon Panetta. Poi una cerimonia davanti al Vietnam War Memorial, l’inquietante muro di marmo nero con su incisi i nomi delle vittime di quella guerra maledetta, iniziata proprio 50 anni fa. E’ questo il programma di Barack Obama per celebrare il Memorial Day, il giorno in cui il presidente e tutto il popolo americano rendono omaggio ai caduti di tutte le guerre e i loro superstiti, i veterani.

Un giorno dal sapore tutto particolare, alla luce della fine dei due conflitti che hanno caratterizzato la precedente amministrazione, quella di George W. Bush. ‘Per la prima volta in nove anni – esordisce Obama – nessun americano combatte e muore in Iraq. Anche in Afghanistan i venti di guerra si stanno placando e le nostre truppe stanno tornando a casa. Dopo un decennio, sotto la coltre nera delle nuvole di guerra, possiamo vedere all’orizzonte la luce di un nuovo giorno’.

Barack, al fianco alla moglie Michelle, ripete le stesse parole usate qualche settimana fa durante il suo viaggio lampo in Afghanistan, in occasione del primo anniversario della morte di Bin Laden. Parla ancora da ‘Commander in Chief’, assicurando che quella di mandare giovani in guerra ‘e’ stata la decisione piu’ dolorosa’ della sua vita politica. Rivolgendosi alle famiglie dei caduti, Obama ricorda che ‘questa ferita della loro vita rimarra’ sempre aperta, anche quando le armi saranno desposte’.

Ma questo Memorial day cade anche nell’anno elettorale. Mitt Romney, assieme all’ex avversario di Obama, John McCain ha scelto il cimitero di guerra di San Diego, California, per rendere omaggio ai caduti. Sempre oggi ha lanciato sul web un toccante spot dal titolo ‘Thank You’, visibile su www.potus2012.it, in cui Mitt, in voce fuori campo, ringrazia la ‘greatest generation’, quella di tutti gli americani che hanno servito il Paese.

Infine, in questo giorno dedicato a chi e’ sopravvissuto alle guerre, esce l’ennesimo sondaggio, stavolta di Gallup, secondo cui tra i veterani d’America, Obama non e’ cosi popolare come l’ex miliardario mormone. In questa particolare fascia elettorale, Romney puo’ contare sull’appoggio del 54%, Barack appena del 34%.

NESSUN COMMENTO

Comments