Usa, aumentano i figli nati fuori dal matrimonio

Un rapporto pubblicato sulla rivista online Centers for Disease Control and Prevention afferma che quasi 1 bambino su 4 nell’ultimo decennio e’ nato da coppie non sposate. In precedenza il governo degli Stati Uniti ha sottolineato come la percentuale delle nascite da madri non sposate era superiore al 40% ma la ricerca tende a fare nuova luce sui numeri affermando come il numero di nascituri tra coppie di conviventi sia in aumento. Lo studio si basa su interviste dirette a piu’ di 22 mila uomini e donne tra il 2006 e il 2010. Circa il 23% delle nascite riguardano coppie eterosessuali non sposate che vivevano assieme quando il bambino e’ nato. Nel 2002 il dato era fermo al 14%. "I nostri dati dimostrano che gran parte dei bambini ha due genitori non formalmente sposati – ha dichiarato Gladys Martinez autore del rapporto – e che sta avanzando l’eta’ di concepimento e parto delle donne". E’ sorprendente che le coppie non sposate abbiano cosi tanti figli – ha affermato l’endocrinologo e specialista di infertilita’ Christine Mullin – per le donne anziane avere un figlio e’ gia’ difficile e di solito il motivo del ritardo e’ per l’istruzione o la carriera".

NESSUN COMMENTO

Comments