Ungaro, Garavini, Schirò (Pd): “Visto speciale per cittadini Ue per vivere nel Regno Unito? Ipotesi gravissima”

“Si tratta di una scelta grave, miope e pericolosa per gli stessi britannici. Sconcerto per l’immobilismo del Governo Italiano”

“Apprendiamo da qualificate fonti governative e dai media britannici che sarebbe fondata l’ipotesi di introdurre il visto speciale per i cittadini europei per vivere e lavorare nel Regno Unito, sul modello degli accordi bilaterali con Corea del Sud, Australia, Nuova Zelanda Canada e Giappone. Si tratta di una scelta grave, miope e pericolosa per gli stessi britannici. Sconcerto per l’immobilismo del Governo Italiano che pare non sia toccato dalla questione. Con più 700 mila italiani in UK, rappresentanze consolari – specie quella di Londra – al collasso per le più svariate richieste amministrative in vista della Brexit, è diabolico stare fermo. Il premier Conte batta un colpo”. Lo affermano congiuntamente l’On. Massimo Ungaro, la Sen. Laura Garavini e l’On. Schirò, parlamentari PD eletti all’estero alle recenti elezioni politiche del 2018.