UFFICIALE | Cristiano Ronaldo alla Juve, il vero colpo del calciomercato mondiale [VIDEO]

Un’operazione storica per la Juventus ma in realtà per tutto lo sport italiano. Un contratto di 4 anni per 30 milioni netti a stagione. E in Italia è già Ronaldo mania

Gaetano Miccichè, presidente della Lega Serie A, non ha dubbi: “Cristiano Ronaldo e’ un’operazione storica non solo per la Juve e la citta’ di Torino, ma anche per lo sport italiano”. La stella del calcio ha detto addio al Real Madrid e ha accettato la proposta della Juventus per 30 milioni netti a stagione, per un contratto di quattro anni, oltre a 105 milioni di euro da dare al Real.

Ma per la Juventus i conti tornano. L’arrivo a Torino di Cristiano Ronaldo ha gia’ fatto balzare il titolo dei bianconeri in Piazza Affari, mentre gli esperti della Kpmg stimano che, per il bilancio della societa’, Cr7 puo’ significare qualcosa come 100-130 milioni di ricavi in piu’ all’anno, a partire dal bilancio 2019-2020.

Andrea Sartori, global head of sports di Kpmg, esperto di analisi finanziarie sulle societa’ di calcio europee, spiega: “Bisogna considerare che ci sara’ un incremento dei ricavi da stadio, fra abbonamenti e biglietti, e un incremento delle sponsorizzazioni. Poi ci sono i diritti tv per la Champions, che valgono fra i 20 e i 25 milioni, rispetto alla stagione attuale, se la societa’ arriva almeno ai quarti. Certo, tutto questo sara’ influenzato tantissimo dal successo sportivo della squadra, specie in Champions”.

APPENDINO “BENVENUTO, AVEVI TANTE RAGIONI PER VENIRE”

“Benvenuto, Cristiano! Tu avevi davvero tante buone ragioni per venire a Torino. Congratulazioni alla Juventus per questo grande gol”. Con queste parole, in inglese, accompagnate da alcune foto di Torino, la sindaca del capoluogo piemontese Chiara Appendino su Facebook ha commentato l’arrivo di Ronaldo alla Juve.

SACCHI “UN ACQUISTO CHE FARÀ BENE NON SOLO ALLA JUVE”

“Cristiano Ronaldo alla Juventus? Non eravamo piu’ abituati ad avere i migliori giocatori in Italia e Ronaldo e’ forse il migliore, sicuramente e’ tra i primi due giocatori piu’ forti al mondo. Complimenti alla Juventus, quest’operazione fara’ bene alla Juve ma anche al calcio italiano”. “L’acquisto di Ronaldo significa che la Juventus punta al sogno di tutti i juventini: vincere la piu’ grande competizione al mondo, quella che ti identifica, che ti fa fare il salto di qualita’, che ti fa ricevere molti soldi e ti permette di moltiplicare il tuo prestigio”.

CAPELLO, “COMPLIMENTI AGNELLI, NON CI CREDEVO”

“Sicuramente fara’ la differenza ma oltre a questo e’ molto importante per tutto il calcio italiano. L’acquisto e’ geniale per la Juventus e per tutta la Serie A. L’investimento avra’ dei ritorni economici per la Juve, Ronaldo e’ una macchina da soldi per se stesso e per la societa’. Comunque non pensavo che l’affare si sarebbe fatto, da Madrid mi arrivavano voci contrarie”. Dai microfoni di Sky, Fabio Capello, che in passato ha allenato il Real Madrid, commenta il trasferimento del secolo. “Bisogna fare i complimenti ad Agnelli e Marotta – aggiunge -: questo e’ il vero colpo del calciomercato mondiale”.

TOTTI, “FELICE DI VEDERLO IN ITALIA”

“Cristiano Ronaldo? Felice di vederlo in Italia”. Francesco Totti, da Mosca dove si trova per la ‘Legends Super Cup’ della Fifa, commenta con questa battuta il trasferimento del cinque volte Pallone d’Oro alla Juventus. “Come vedo il Mondiale? In televisione…”, e’ poi l’altra battuta dell’ex capitano della Roma, che nel match d’esordio delle ‘Italia Legends’ (con Oddo, Zaccardo e Zambrotta, come lui campioni del mondo nel 2006) e’ stato sconfitto da un All Star capitanata da un altro ‘Pallone d’Oro, il bulgaro Stoichkov.

VELTRONI, “COME MARADONA, ACQUISTO PI’ BELLO”

“Non posso che essere felice, e’ sicuramente l’acquisto piu’ importante nella storia del calcio italiano paragonabile a quello di Maradona. E’ una grande occasione per tutto il calcio italiano che ora avra’ gli occhi di tutto il mondo addosso: facciamoci trovare pronti e all’altezza”. Il tifoso juventino Valter Veltroni non puo’ che gioire per l’arrivo a Torino di Cristiano Ronaldo. “E’ un capolavoro manageriale – dice a Skysport Veltroni – e un gigantesco affare per la mondializzazione del marchio Juventus. sara’ uno spettacolo meraviglioso per tutti quelli che amano il calcio”.