Tutti gli eventi da non perdere in Sardegna tra settembre e ottobre

Un altro aspetto da considerare è che fra settembre e ottobre completerà la cornice un clima mite con temperature molto gradevoli, che accontenteranno anche gli amanti delle spiagge e dei tuffi a mare, dunque i nostalgici dell’estate.

L’estate finisce, ma non il divertimento: fra settembre e ottobre, infatti, l’Italia ha ancora diverse carte da giocare, in una partita dall’esito assicurato. Quando parliamo di eventi e di manifestazioni culturali, questo periodo dell’anno è foriero di tantissime novità molto speciali, soprattutto se guardiamo alla Sardegna, da sempre una delle regioni più amate dello Stivale. Chi desidera vivere questi momenti, può farlo raggiungendo l’isola grazie ai numerosi voli per la Sardegna messi a disposizione dalla compagnia aerea Mistral Air. Ma quali saranno gli eventi più belli e divertenti che si terranno nell’Isola da settembre a ottobre?

Eventi Sardegna settembre-ottobre: dal futuro alle tradizioni

La Sardegna che guarda al futuro, senza dimenticare le proprie tradizioni secolari: un duetto ottimamente rappresentato da due eventi distinti e separati che si terranno fra settembre e ottobre. Ovvero l’ENEROAD 2017 (18-23 settembre) e la tradizionale Festa di San Francesco (30 settembre-6 ottobre). Ma di cosa si tratta?

L’ENEROAD è un evento incentrato sulla mobilità elettrica, un vero e proprio roadshow che attirerà in Sardegna tutti i principali protagonisti di questo settore, e che consentirà ai visitatori di scoprire tutte le novità e le curiosità relative al mondo delle auto elettriche, che di fatto rappresentano il futuro non solo dell’Isola ma dell’Italia intera. Poi, sulla Festa di San Francesco c’è ben poco da dire: un evento secolare che si terrà presso il magnifico santuario campestre di Lula, fatto di peregrinaggi, di messe e ovviamente di musica e spettacoli.

Sardegna in autunno: l’arte e la musica alla conquista dell’Isola

Gli eventi che si terranno in Sardegna in autunno sono tantissimi, e altrettanto numerose sono le occasioni di svago per chi deciderà di visitare l’Isola in questo periodo dell’anno. Non solo tecnologie e preghiera, dunque: anche la musica sarà grande protagonista dal 12 al 14 ottobre, grazie ad Amira Medunjanin e alla 10^ edizione del Premio Andrea Parodi, che a Cagliari vedrà protagonista il Blues dei Balcani.

Durante l’evento si terrà anche un concorso: al vincitore verrà data la possibilità di organizzare un tour di otto concerti. Presso il comune di Burdissò, invece, si terrà l’evento artistico “Artes in Carrera”, dal 1 al 2 ottobre: un insieme di laboratori artigianali, espressioni artistiche di varia natura e concerti che sapranno come solleticare il palato degli appassionati. Infine, per gli amanti dello sport, l’escursione Fast Hiking Supramonte, che si terrà a Baunei il 7 ottobre.

Ecco dunque alcuni dei motivi validi per visitare la Sardegna in questo periodo dell’anno e per godere di tutte le sue bellezze, nessuna esclusa. Se ancora non bastassero gli eventi descritti sarà possibile conoscere gli altri visionando la pagina dedicata agli eventi dell’isola.

Un altro aspetto da considerare è che fra settembre e ottobre completerà la cornice un clima mite con temperature molto gradevoli, che accontenteranno anche gli amanti delle spiagge e dei tuffi a mare, dunque i nostalgici dell’estate.