Trofeo Berlusconi, Milan batte Juve 2 a 1

Il Trofeo Berlusconi va al Milan, che se lo aggiudica battendo la Juventus per 2 a 1. Grandi assenti nella squadra rossonera Ibrahimovic, oltre che il brasiliano Pato. Assenze che però non hanno influenzato la partita, e così la squadra di Silvio Berlusconi si è potuta aggiudicare la ventunesima edizione del Trofeo.

Massimiliano Allegri commenta il matcha: "Abbiamo fatto un ottimo primo tempo poi, complice il caldo, abbiamo aggiustato qualcosa nei ruoli nella ripresa. I ragazzi comunque hanno fatto bene, portando a casa la vittoria". Per il ct milanista è stata un po’ l’occasione per testare la squadra in vista dell’apertura del campionato italiano: "Volevo vedere la condizione della squadra che mi è sembrata ottima. Siamo contenti, abbiamo fatto un gran primo tempo". Allegri attende che arrivi in squadra quel "Mister X" a cui ha accennato più volte: qualcuno che possa prendere il posto di Andrea Pirlo, passato alla Juventus, qualcuno che abbia quelle caratteristiche: "Lo stiamo aspettando, speriamo arrivi presto, ma ancora non si sa".

Il mister X potrebbe essere Aquilani, "un giocatore interessante" lo ha definito il presidente Berlusconi, arrivato a San Siro per assistere alla partita. "Il Milan ha un’ottima rosa, ma se capiterà l’occasione vedremo di migliorarla". Il presidente rossonero ha anche elogiato Cassano, un giocatore dalle "qualità che pesano più delle ombre". Il Cavaliere parla anche dei costi che la squadra rappresenta per la sua famiglia: "Il Milan ci costa la metà di ciò che guadagna il mio gruppo in un anno", tuttavia "finchè resterà alla mia famiglia sarà una squadra competitiva".

Quella di oggi è stata la conclusione del calcio d’agosto: la prossima settimana comincerà il campionato di seria A. Il Milan giocherà sabato a Cagliari, mentre i bianconeri saranno a Udine.

NESSUN COMMENTO

Comments