Tremonti Berlusconi, Per il Sallusti di oggi pollice verso

Non siamo assolutamete d\’accordo, caro direttore: Tremonti è ancora una risorsa, nel Paese dei campanelli, anzi dei campanili, che è diventata l Italia, nell\’Europa della Merkel e di Sarkozy, nella finanza globale che ci sovrasta. Attenzione a non contrapporlo al Berlusca, che certamente è diverso ma che grazie a lui puo\’ respingere le pressioni dei troppi che contano sulla sua munificenza e sulla sua liberalità.

Il binomio Tremonti-Berlusconi deve andare avanti senza che ci sia chi rema contro. Sallusti se ne faccia una ragione e la smetta di fare da sponda più o meno consapevole a chi mira allo sfascio! Sappiamo bene che tifa Silvio, come noi. Ma proprio per questo metta da parte simpatie e antipatie e si otturi il naso fino alla conclusione della legislatura. L\’autunno si prevede caldo, e urgono parole di saggezza, non di rottura. Ce le aspettiamo anche dal suo giornale.

NESSUN COMMENTO

Comments