Toninelli (M5S): “Basta con Berlusconi e Salvini, al governo con Di Maio”

“Se Berlusconi ha un nome per il candidato premier lo dica. Tajani? Ma non è presidente del Parlamento Europeo? Dovrebbe finire il suo mandato, no?”

Danilo Toninelli, M5S, su Tajani, papabile candidato Premier di Berlusconi: “Devono smetterla di prendere in giro le persone. Hanno un nome? Lo facessero. Siamo arrivati al punto che un pregiudicato per frode fiscale parla di abbassamento delle tasse e propone come Premier colui che presiede il Parlamento Europeo che a sua volta risponde che non ha ancora detto di sì. A parte che chiunque dovesse essere proposto da Berlusconi vale zero in quanto proposto da Berlusconi, se ha un nome quantomeno avesse la conferma da parte della persona stessa che ha dato l’ok alla candidatura. E poi aggiungo: Tajani finirà il suo mandato nel 2019. Ma non dovrebbe rispettarlo? Non dovrebbe finirlo?”.

Su Salvini e il vangelo: “Hanno bloccato i conti della Lega, non hanno mai giustificato la motivazione. Prima di giurare sul vangelo Salvini deve dire agli italiani che fine hanno fatto i soldi pubblici presi dalla Lega. Il suo giuramento è una barzelletta, queste scene sono un’offesa all’intelligenza degli italiani. La Lega ha come presidente onorario a vita Bossi, condannato per finanziamento ai partiti. Pare abbiano aperto un conto all’estero per riuscire a non permettere alla magistratura di arrivare ai fondi pubblici della Lega non utilizzati in maniera legittima. Basta”.

Sulla presentazione della squadra di Governo M5S: “Di Maio sta facendo un lavoro straordinario. Avete visto i primi due nomi. Fioramonti allo sviluppo economico? Benissimo, giovane e competente. Appoggia il progetto del Movimento Cinque Stelle di legalità e rinnovamento della classe politica. Non ne possiamo più che ogni 2 mesi ci sia uno scandalo nella politica. Stanno arrivando nomi dalla società civile, altissime competenze, altissimi profili che sono patrimonio della Nazione. Ci dicano le altre forze politiche perché non vogliono appoggiarle”.