TG POLITICO | Governo, quattro in pole position. Casellati favorita [VIDEO]

La giornata politica raccontata nel TG POLITICO della agenzia Dire. Dalla Siria alla situazione politica italiana, fino alle regioni in Friuli Venezia Giulia

TG POLITICO | Governo, quattro in pole position. Casellati favorita [VIDEO]

La giornata politica raccontata nel TG POLITICO della agenzia Dire. Dalla Siria alla situazione politica italiana, fino alle regioni in Friuli Venezia Giulia

Pubblicato da ItaliachiamaItalia su Martedì 17 aprile 2018

SIRIA. GENTILONI: REGIME ORRIBILE, MA SERVE NEGOZIATO

Il nuovo governo non porti l’Italia fuori strada. Il presidente del consiglio Paolo Gentiloni a Milano ribadisce l’invito ad assecondare il lavoro compiuto dal suo esecutivo. No ai dazi e alle politiche protezionistiche, dice Gentiloni che nel pomeriggio alla Camera ha illustrato la linea dell’Italia sulla crisi siriana: “L’alleanza atlantica e’ la nostra scelta di campo”, ha detto Gentiloni che ha accusato Bashar Al Assad di aver autorizzato l’uso di armi chimiche. “E’ un regime orribile ma bisogna negoziare”, ha detto il premier.

GOVERNO, QUATTRO IN POLE POSITION, CASELLATI FAVORITA

Un incarico per quattro. Ma questa volta la favorita e’ una donna. Elisabetta Alberti Casellati, Matteo Salvini, Luigi Di Maio e Roberto Fico sono i nomi su cui si concentrano le attenzioni della politica, in attesa che il Quirinale conferisca l’incarico per tentare la formazione del governo. In molti scommettono sulla presidente del Senato Casellati, che sarebbe la seconda donna dopo Nilde Iotti a ricevere un mandato esplorativo e che gode in partenza dei 137 voti del centrodestra a Palazzo Madama. All’esploratore, chiunque sia, il compito di sondare i partiti e riferire al Quirinale.

FEDRIGA SI PRESENTA: PIU’ AUTONOMIA AL FRIULI VENEZIA GIULIA

“Piu’ autonomia al Friuli Venezia Giulia”, dice Massimiliano Fedriga presentando la candidatura alla Presidenza della regione. “A Trieste andranno riconosciute le competenze su scuola e sovrintendenza e bisognera’ aumentare la quota di tasse che restano sul territorio”, dice il leghista. Fedriga vede nel voto del 29 aprile anche un importante segnale sul piano nazionale, ma non ravvisa gli estremi per un’alleanza tra Lega e Cinque Stelle: “Si parte dal centrodestra, la prima coalizione uscita dalle urne”, osserva.

TERREMOTO, CONSEGNATE OLTRE 3MILA CASETTE ANTISISMICHE

Sono ad oggi piu’ di tremila le casette antisismiche consegnate ai sindaci di 169 aree colpite dal terremoto. Il Dipartimento di protezione civile traccia un bilancio provvisorio dell’opera di soccorso e ricostruzione nel centro Italia. Inoltre piu’ di 500 Sae, acronimo di soluzioni abitative di emergenza, sono state completate e saranno consegnate non appena saranno ultimate le opere di urbanizzazione. In totale sono 3560 le casette approntate, pari al 93 per cento del fabbisogno complessivo. Nelle 4 Regioni colpite ne erano state richieste poco piu’ di 3800.