Terrore a Monaco, sparatoria in un centro commerciale (VIDEO)

Terrore a Monaco di Baviera. Piu’ di una persona, forse tre secondo alcuni testimoni, hanno sparato nel McDonald’s di un affollatissimo centro commerciale in una zona residenziale della capitale della Baviera. Non e’ ancora chiaro il bilancio, ma la polizia si aspetta "diversi morti": sei secondo media stranieri, tre secondo il ministero dell’Interno bavarese. Sul terreno, poi, ci sono parecchi feriti.

La tragedia, a pochi giorni dall’assalto di un diciassettenne su un treno, sempre in Baviera, in cui sono rimaste ferite cinque persone a colpi di ascia va in scena nel tardo pomeriggio in un centro commerciale pieno di gente di venerdi’ sera, con uffici appena chiusi, vacanze scolastiche appena iniziate ed i saldi nel loro pieno. Uno o piu’ uomini iniziano a sparare nel fast food dello shopping mall, da cui escono continuando a sparare, armi in pugno, sulle persone. E fanno perdere le loro tracce, anche se secondo gli inquirenti sarebbero ancora in citta’. Per questo la Polizia lancia un appello alla gente: state in casa, evitate le piazze ed i luoghi affollati e non postate video e foto dell’operazione in corso, portata avanti da agenti armati fino ai denti. E’ il panico.

La gente scappa dal centro commerciale urlando e piangendo. La metropolitana viene completamente chiusa in tutta la citta’. Si sparge la voce di una seconda sparatoria in una piazza al centro, che pero’ viene poco dopo seccamente smentita dai pompieri. Ma il terrore si sparge pure nelle zone centrali, dove ad alcuni clienti e’ stato impedito di uscire dai negozi in cui si trovavano a fare acquisti. Viene evacuata la stazione centrale e gli ospedali si preparano ad accogliere i feriti. Intanto in tutta la citta’ e’ in corso la caccia ai tre attentatori, con elicotteri ed ogni mezzo. Si tratta sicuramente di una azione terroristica, anche se ancora non ci sono conferme.

Secondo alcune fonti, uno degli attentatori si sarebbe sparato alla testa.

NON ESCLUSO TERRORISMO. Se la polizia ha parlato si “sospetto terrorismo” e “grave situazione terroristica”, la cancelleria ha fatto sapere che “non possiamo escludere che sia un atto legato al terrorismo, ma non possiamo neanche confermare che lo sia”.

MATRICE INCERTA. ASSALITORE IN VIDEO: ‘TURCHI DI M***A’. Sulla matrice dell’attacco non ci sono certezze. Qualche indizio potrebbe però arrivare da un video amatoriale pubblicato sui social network e rilanciato dalla Bild, che mostra un battibecco in dialetto bavarese fra un assalitore che si trova sul tetto (forse il tetto del centro commerciale Oez) e un uomo che si trova in un palazzo di fronte: a un certo punto l’assalitore grida “Turchi di m***a”. L’assalitore dice inoltre: “Sono tedesco” e “stranieri di m***a”.

NESSUN COMMENTO

Comments