Terremoto, Di Biagio (Ap): “Urge istruttoria in Parlamento su Enel”

"In queste ore si stanno moltiplicando i timori e le polemiche. In un momento delicato come questo non possiamo alimentare dubbi ma pretendere chiarezza”

Sen. Aldo Di Biagio

“In ragione delle criticità riscontrate in questi giorni nelle infrastrutture energetiche in Abruzzo gestite dall’Enel le cui procedure di ammodernamento e messa in sicurezza sono state prontamente supportate dalla Regione Abruzzo con fondi erogati, ho chiesto l’avvio presso la commissione industria al Senato di un’istruttoria parlamentare celere per fare chiarezza sulla situazione attuale e dare uno strumento di sicurezza ai cittadini in un’area già drammaticamente colpita da un susseguirsi di emergenze”. Lo dichiara Aldo Di Biagio, senatore di Ap e vice presidente della Commissione Industria.

“In queste ore si stanno moltiplicando i timori e le polemiche – spiega – a seguito dell’emergenza sisma e mal tempo che sta comportando in alcun aree alcune criticità nonchè dei timori legati alle capacità erogatorie delle infrastrutture nonchè alla tenuta delle medesime, soprattutto per quanto riguarda la delicata questione della diga di Campotosto che sta provocando un allarme comprensibile tra gli abitanti dell’area”.

“In un momento delicato come questo – conclude Di Biagio – non possiamo alimentare dubbi ma pretendere chiarezza, anche in ragione dell’ammontare notevole dei fondi già erogati e del rispetto che dobbiamo alle popolazioni del territorio” .