Terremoto, ad Amatrice due nuove forti scosse avvertite anche a Roma

L’Italia continua a tremare. Proprio pochi minuti fa due nuove forti scosse ad Amatrice, paese già distrutto dal sisma delle notti scorse. Le scosse di terremoto sono state avvertite con chiarezza anche a Roma. 

La Protezione civile conferma il bilancio provvisorio di 120 vittime provocate dal sisma che questa mattina ha colpito il Centro Italia. In particolare sono 86 i morti nel reatino, tra Accumoli e Amatrice, mentre gli altri 34 sono stati rinvenuti ad Arquata del Tronto. Lo ha riferito la responsabile delle emergenze della Protezione civile, Titti Postiglione, nel briefing che si è tenuto nella sede centrale di Roma. "Stiamo ancora lavorando – ha precisato la Postiglione – le unità di ricerca sono ancora all’opera".

NESSUN COMMENTO

Comments