Teatro Coliseo di Buenos Aires premiato dall’Associazione Critici Musicali

Durante la premiazione è stato ricordato come il Coliseo sia ormai diventato un punto di riferimento nella vita culturale porteña e come quest'ultima vanti un forte e intenso legame con l'Italia

Nella cornice della Legislatura della Città Autonoma di Buenos Aires, il Teatro Coliseo, il più grande teatro demaniale italiano all’estero, è stato insignito, durante l’annuale gala organizzata dall’Associazione Critici Musicali dell’Argentina, di due premi nella categoria Miglior Solista straniero (András Schiff) e Miglior Orchestra da Camera Straniera (America String Quartet) per la stagione Nuova Harmonia 2017.

Cinque inoltre le nomination ricevute in altrettante categorie musicali che hanno confermato nuovamente l’alta qualità dell’offerta artistica che compone l’intensa programmazione del Teatro.

Durante la premiazione è stato ricordato come il Coliseo sia ormai diventato un punto di riferimento nella vita culturale porteña e come quest’ultima vanti un forte e intenso legame con l’Italia e con la sua cultura, espressa in tutte le sue forme. Non è un caso, infatti, che il ciclo Nuova Harmonia sia stato dichiarato nel 2007 ciclo di interesse culturale per la città di Buenos Aires.