Tatiana Limanova licenziata: aveva mostrato ‘dito medio’ contro Obama durante tg

Nei giorni scorsi, mentre lanciava un servizio su Barack Obama, una giornalista della televisione russa ha mostrato in diretta il dito medio: un gesto offensivo rivolto proprio al presidente degli Stati Uniti. E’ stata evidentemente una gaffe: la giornalista pensava che il servizio fosse già partito e quindi di non essere più inquadrata.

Lei si è anche giustificata dicendo che quel gestaccio era invece rivolto ai cameramen. Ma la polemica non si è fermata. E così lei è stata licenziata. L’annuncio è arrivato oggi da parte dell’emittente televisiva – la rete privata Ren Tv -, che ha definito il comportamento della giornalista "non professionale", "inaccetabile".

Adesso Tatiana Limanova – questo il nome della giornalista – è senza lavoro. Ma c’è chi dice che siano pronte per lei numerose offerte di lavoro. Noi ci crediamo poco, ma si sa che spesso la notorietà – comunque arrivi – può anche essere un vantaggio, soprattutto nel mondo dei media e della comunicazione.

NESSUN COMMENTO

Comments