Supercoppa, Primo allenamento a Pechino per Inter e Milan

INTER – Alle 11.20 locali, quando in Italia erano le 5.20 di mattina, l’Inter è arrivata in Cina, qualche ora dopo il Milan, per la Supercoppa. Fuori dall’aeroporto di Pechino ad aspettarla per i saluti c’erano almeno 500 tifosi; anche fuori dall’albergo che ospita i nerazzurri una folla di oltre 500 persone.

Le stelle più acclamate sono anche quelle al centro del mercato: Eto’o e soprattutto Sneijder.

L’allenatore dell’Inter tiene una conferenza stampa appena arrivato in hotel: "Vogliamo vincere. Dovremo adattarci a un clima particolare, ma il Milan avrà lo stesso problema. Entrambe avremo l’occasione di promuovere il calcio italiano in Asia facendo spettacolo".

La squadra guidata da Gasperini ha cominciato subito con il primo allenamento, dopo un pranzo leggero. I giocatori devono abituarsi al nuovo clima, molto umido e caldo (oltre i 30 gradi, ma con l’umidità all’80% la percezione è quella di una temperatura molto più alta).

MILAN – I rossoneri, arrivati in Cina poco prima della squadra del Gasp, si sono allenati all’Olympic Sports Center. Anche loro sono stati ricevuti all’aeroporto da centinaia di tifosi, presenti anche all’Hotel Intercontinental, che sarà la base del Milan in questa settimana di trasferta cinese. Nesta è quello che più piace alle donne cinesi: per lui uno striscione dedicato, "Nesta, sei il più bello del mondo". Ibrahimovic viene salutato dai tifosi come fosse una rockstar.

I ragazzi di Allegri sono scesi in campo per il loro allenamento intorno alle 18, con le faccia ancora assonnate. Ma è bastato poco perchè l’adrenalina cominciasse a svegliarli. Sugli spalti, pochi fortunati entrati allo stadio grazie a dei biglietti donati dagli sponsor.

NESSUN COMMENTO

Comments