“Sul piano internazionale Berlusconi è ancora centrale”

“I suoi sono successi duraturi e non effimeri, che denotato la straordinaria visione di Silvio Berlusconi in un tempo in cui e' evidente la carenza di visione e leadership globale"

Silvio Berlusconi

Maria Tripodi, capogruppo di Forza Italia in Commissione Difesa alla Camera dei deputati, in una nota dichiara: “L’odierna partecipazione del Presidente Berlusconi, su invito ufficiale del Presidente Erdogan all’insediamento del nuovo governo turco, testimonia ancora una volta la centralita’ del nostro Leader sul piano internazionale, oltre ad essere un grande riconoscimento per l’ampio contributo fornito nella crescita delle relazioni tra Italia e Turchia”.

Per la deputata “e’ l’ennesimo attestato di stima e grande credibilita’ di cui gode il nostro Leader. Uomo di una grande esperienza globale, acquisita sul campo con notevoli successi: il Presidente Berlusconi e’ stato l’unico al mondo a presiedere tre vertici G8, oltre ad essere il fautore di Pratica di Mare, trattato che ha consentito la fine della guerra fredda, con l’allargamento alla Federazione Russa della Nato. Inoltre utile ricordarlo, e’ stato l’ispiratore della Cooperazione con la Libia il cui trattato di amicizia in tema di immigrazione risalente al 2008, è tornato di stretta attualita’, come certifica l’ultimo bilaterale di pochi giorni fa tra il Ministro degli Affari Esteri Moavero e il Primo Ministro Serraj nel quale viene richiesto dalla Libia la riattivazione, in quanto l’unico trattato a risolvere concretamente con i blocchi navali in loco, l’ondata migratoria verso l’Italia e l’Ue”.

Insomma, secondo l’azzurra “successi duraturi e non effimeri, che denotato la straordinaria visione di Silvio Berlusconi in un tempo in cui e’ evidente la carenza di visione e leadership globale”.