Spoltore, Sabato 17 dicembre serata live dei Mucky Fingers

Non una semplice serata dal vivo, ma un vero e proprio spettacolo con elementi scenici, video e luci fedeli al massimo con gli ultimi show degli Oasis: la promettono così i Mucky Fingers la serata di sabato 17 dicembre al Loft 128 di Spoltore, in cui proporranno un concerto tributo agli Oasis. 

E siccome la musica fa… buon sangue, anche i volontari dell’Avis comunale di Pescara prenderanno parte alla serata, con un banchetto informativo e magliette personalizzate Avis che saranno regalate al pubblico.

Nell’atmosfera nord europea del Loft 128, che per volontà dei titolari Marco Maggi e Alessio Rosi anche durante la settimana fa da braceria e birreria, la formazione dei Mucky Fingers di sabato vede una novità: si aggiunge il tastierista Riccardo Pezzopane, elemento fondamentale per l’esecuzione dei pezzi classici degli Oasis, alla formazione consolidata nel 2009: Luca Silvestri (voce), Fabio Di Micoli (chitarra e voce), Cosimo Mazzocca (chitarra), Marco Cantatore (basso), Gianluca “Charlie” Berardocco (batteria). Il concerto non sarà una semplice imitazione delle movenze e sembianze del cantante degli Oasis Liam Gallagher, ma soprattutto la riproposizione del suono, del repertorio, della strumentazione e delle trovate sceniche del gruppo inglese, il tutto con l’obiettivo di creare una tribute band il più possibile fedele ad un live show del gruppo di Manchester.

NESSUN COMMENTO

Comments