‘Spaghettongola’, a Fiumicino torna la festa degli spaghetti alle vongole

Dal 3 al 12 agosto. Ogni sera pesce fresco e di qualità. L'anno scorso fu un successo senza precedenti: undicimila pasti in nove giorni

A Fiumicino torna ‘Spaghettongola’. Appuntamento tra due settimane per l’evento cult dell’estate laziale, la festa degli spaghetti alle vongole lupino dal 3 al 12 agosto al Parco Forte. E per l’edizione di quest’anno “si conta di battere ogni record”, commentano gli organizzatori.

L’anno scorso fu un successo senza precedenti: undicimila pasti in nove giorni. Ventidue quintali di cozze e altrettanti di vongole finiti in padella. Venti quintali di calamari. Oltre duemila chili di pasta. Trentamila persone ad assistere agli spettacoli.

Stefano Conforzi, presidente dell’associazione il Faro all’Orizzonte, spiega: ”Come ogni anno siamo qui per valorizzare uno dei piatti tipici della cucina di Fiumicino, ma soprattutto uno dei prodotti dei nostri mari, pescato dalle nostre flotte pescherecce: la vongola lupino”.

“Ogni sera – assicura Conforzi – ci sarà pesce fresco e di qualità. L’incasso sarà devoluto in beneficenza, perché l’evento coniuga gastronomia e solidarietà”.