Sottosegretario Del Re incontra ambasciatori dei Paesi africani alla Farnesina

Definendo l'Africa "un continente strategico per il futuro del pianeta", la vice ministra ha ricordato tra le altre cose l'importanza dell'impegno italiano in Africa

Emanuela Del Re, vice ministra degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, ha incontrato oggi alla Farnesina gli ambasciatori dei Paesi africani a Roma.

“Nel corso del fruttuoso incontro – si legge in una nota del ministero -, la vice ministra ha esposto la sua visione delle relazioni tra il nostro Paese ed il continente africano, che devono basarsi su un lavoro comune teso a valorizzare le grandi opportunita’ e risorse dell’Africa quali la crescita economica, le risorse naturali con una particolare attenzione alle risorse umane del continente ed al grande contributo che esse possono apportare in termini di innovazione e creatività”.

Definendo l’Africa “un continente strategico per il futuro del pianeta”, la vice ministra ha ricordato l’importanza dell’impegno italiano in Africa (l’Italia e’ il terzo maggiore investitore nel continente) e ha evidenziato “la crescente presenza della nostra cooperazione allo sviluppo e della nostra diplomazia”.

Nel corso della discussione sono state inoltre evocate le attuali minacce di reciproco interesse: il terrorismo, i traffici illeciti, i cambiamenti climatici, che richiedono una risposta comune.

“La riunione – conclude la nota del ministero degli Esteri – e’ stata l’occasione per uno scambio di opinioni arricchente e concreto con i Capi Missione africani, che ha permesso anche di fare il punto in preparazione della seconda Conferenza Ministeriale Italia-Africa che si terra’ alla Farnesina il 25 ottobre”.