Sondaggio, Pd resta primo partito. Grillo oltre il 20% e crolla il PdL

ITALY MAVERICK CANDIDATE

In attesa delle Politiche del 2013, piovono i sondaggi. L’ultimo in ordine di tempo è quello realizzato dall’Istituto Swg per Agorà, trasmissione in onda su Rai Tre. I dati parlano chiaro: il Pd resta il primo partito, con il 26% dei consensi. Segue il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo, che supera la soglia del 20% e vola al 21. Terzo partito il Popolo della Libertà, lontano però dal movimento dei grillini: per il PdL, che perde ancora punti, solo il 14,7%.

6,3% per la Lega, che resta stabile. Sel cresce di mezzo punto e arriva al 5,8%. Cresce un po’ anche l’Udc: il partito di Casini si attesta al 5,2%.

Perde quasi un punto l’Italia dei Valori: pesa evidentemente l’inchiesta di Report su Di Pietro. L’Idv vale oggi il 3,3%.

In calo Futuro e Libertà, al 2,2%, e scende anche la Destra di Storace, che oggi vale l’1,8%.

Tanti gli indecisi gli astenuti o coloro che non rispondono. Il partito del non voto continua ad essere quello che raccoglie maggiori consensi, con il 44%.

Qui di seguito, tutti i dati:

PD 26,0% (+0,6).
M5S 21,0% (-1,0).
PDL 14,7% (-0,3).
LEGA NORD 6,3% ( = ).
SEL 5,8% (+0,5).
UDC 5,2% (+0,3).
IDV 3,3% (-0,8).
FLI 2,2% (-0,1).
PRC-PDCI 2,1% ( = ).
LA DESTRA 1,8% (-0,4).
LISTA BONINO 1,5% (+0,2).
VERDI 1,1% (+0,3).
API 0,4% ( = ).
ALTRI CD 4,9% (-0,1).
ALTRI CS 1,3% (+0,2).
ALTRI 2,4% (+0,6).

Il partito del non voto: INDECISI, NON RISPONDONO 29%. ASTENUTI 15%. INDECISI+ASTENUTI 44%.

NESSUN COMMENTO

Comments