Sondaggio, Pd primo partito. Poi M5S, Lega e Fi

Gli italiani hanno più fiducia nel premier Gentiloni che nel suo governo. Gli italiani vorrebbero andare al voto prima possibile

Gli italiani hanno più fiducia in Paolo Gentiloni che nel suo governo. Secondo l’Istituto Ixè, che ha fatto un sondaggio per Agorà (Raitre), il premier raccoglie il 33% di fiducia, 7 punti in più del suo esecutivo, fermo al 26%.

Dipendesse dagli italiani, si voterebbe molto presto e con il sistema maggioritario. E’ quanto emerge dallo stesso sondaggio, secondo il quale il 38% vorrebbe andare al voto prima possibile. Il 35% vorrebbe le elezioni dopo l’approvazione di una nuova legge elettorale mentre il 23% vorrebbe aspettare la fine naturale della legislatura, nel 2018. Il 50% vorrebbe andare alle urne con il maggioritario, mentre il 34% preferisce il proporzionale.

INTENZIONI DI VOTO Il Pd e’ il primo partito italiano, secondo le intenzioni di voto dell’Istituto Ixe’ fatte per Agora’ (Raitre). Il partito dell’ex premier Matteo Renzi e’ al 31,1% (prima del referendum di dicembre era oltre il 33%), tallonato dal M5S al 29,9%. La Lega Nord e’ al 13,1%, mentre Forza Italia si attesta al 12,4%.