Somalia, Frattini: Con Londra d’accordo per nuove regole d’ingaggio

Roma, 11 APR – “Regno Unito e Italia hanno interessi forti contro la pirateria. E possiamo pensare e regole di ingaggio più forti che servano anche per un futuro migliore della Somalia. Io so che l’Onu sta pensando a una risoluzione sulla pirateria e su nuovi strumenti per combatterla. Siamo convinti che debba essere incoraggiata la transizione”. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri Franco Frattini in conferenza stampa da Londra a fianco del suo ospite, il capo della diplomazia britannica, William Hague. “Vogliamo aiutare i somali ma il governo deve anche portare avanti questo progetto. Condividiamo con Londra – ha ribadito il ministro – i punti di vista e la strategia. E abbiamo una cooperazione bilaterale eccellente”.

NESSUN COMMENTO

Comments