Sistema Italia all’estero, Fedi (Pd): Azione coordinata per la crescita, non solo diplomazia economica

Marco Fedi, Pd

“Abbiamo bisogno di maggiore attenzione ai mercati ed alle opportunità di investimento nel mondo. Credo sia indispensabile l’ascolto rispetto alla necessità di nuovi quadri regolatori in settori strategici o di attenzione alle questioni legate alla fiscalità, con il modello OCSE ormai superato. Credo sia importante sviluppare una nuova cultura d’impresa, una nuova cultura imprenditoriale, che passi anche attraverso la formazione dei nostri giovani. Le Camere di Commercio sono le nostre antenne nei territori e rappresentano davvero occasione di sviluppo e di crescita affiancate all’ICE”. Così Marco Fedi, Pd, che prosegue: “Dobbiamo rafforzare l’azione di coordinamento politico che oggi si frammenta in troppi dicasteri e molte deleghe. Gli strumenti operativi, come le direzioni generali, innovano, mettendo insieme promozione linguistico-culturale e ricerca scientifica e tecnologica con la promozione del sistema Paese a livello economico e commerciale”.

Emanuele Gatti, Fresenius Medical Care (Germania): è il tempo per investire in Italia. Camere al servizio del Paese. 

Gianluca Renzini, Allfunds Bank: Italia ha bisogno di quadro normativo e fiscale semplificato e cultura finanziaria.

Louis Roquet, Investissement Quebèc: cogliere opportunità mercato Nord Americano investendo in ambiente favorevole.

Nicola Fogolin, Philip Morris: corretto contesto regolatorio in presenza di innovazioni. Ruolo di advisor per Camere.

Vincenzo De Luca, Sistema Paese MAECI: presenza Camere migliora opportunità di inserimento locale imprese italiane. Diplomazia economica e della crescita.

Pieluigi Petrone, Petrone Group: Camere per nuovi sbocchi nei mercati, antenne nei territori, trampolino per Italia.

NESSUN COMMENTO

Comments