Siria, Onu: situazione rimane spaventosa

"La situazione in Siria rimane spaventosa": cosi’ l’ambasciatrice americana al Palazzo di Vetro Susan Rice. "E’ chiaro che il governo di Damasco non ha rispettato completamente nessuno dei sei punti del piano di pace dell’inviato di pace Kofi Annan", ha spiegato ancora la delegata Usa al termine della riunione del Consiglio di Sicurezza Onu, sottolineando che gli Stati Uniti continuano a sostenere il piano Annan, ma vogliono tenere alta la pressione, affinche’ il presidente siriano Bashar al Assad si dimetta in modo da iniziare un processo di transizione. "Il leader siriano ha perso ogni legittimita’", ha detto la Rice.

NESSUN COMMENTO

Comments