Siria, commissione Esteri Senato Usa approva risoluzione

La commissione Affari Esteri del Senato americano ha adottato una risoluzione che condanna l’uso della forza "brutale e ingiustificabile" contro i civili da parte del regime siriano e ha chiesto di ricorrere a tutti i mezzi legali per perseguire gli autori di questi atti. La risoluzione – si legge su Le Figaro – ha anche espresso "grande delusione" circa il veto di Cina e Russia sulla risoluzione del Consiglio di Sicurezza dell’ONU che condannava per la repressione attuata dal governo di Damasco. Il testo invita inoltre la comunita’ internazionale a "studiare i mezzi giuridici a disposizione per perseguire i responsabili di crimini contro l’umanita’ e delle gravi violazioni dei diritti umani" perpetrate in Siria. Il presidente del Comitato, il democratico John Kerry, ha ammesso che la versione approvata e’ piu’ debole di quella originale. Alcuni senatori avevano espresso infatti perplessita’. Uno di loro, il repubblicano Bob Corker, aveva sottolineato che la prima bozza poteva essere utilizzato per autorizzare un’azione militare Usa contro la Siria.

NESSUN COMMENTO

Comments