Sierra Leone, almeno 200 morti per alluvione

Tra questi ci sarebbero anche 60 bambini. Oltre un centinaio di vittime sono morte in una frana nel comune di Reggente

Fortissime piogge hanno colpito nelle scorse ore grandi zone della Sierra Leone, temporali molto forti, vere e proprie alluvioni, che hanno già causato la morte di almeno 200 persone; tra le vittime, ci sarebbero circa 60 bambini, secondo quanto riportato dall’edizione digitale della Sierra Leone Telepraph. 18 morti a Freetown, secondo altri mezzi di informazione.

Sempre secondo la stessa fonte, oltre un centinaio di vittime sono morte in una frana nel comune di Reggente, a sud della capitale Freetown, dopo una notte di pioggia continua.

Con la Protezione civile locale e tutti i servizi e i mezzi di emergenza si prova a salvare le persone intrappolate nelle case che sono state coperte dal fango, dopo che una parte della montagna ha franato. Strade allagate, collegamenti interrotti, un inizio settimana da incubo.