Shevchenko dice addio al calcio: ‘Farò politica’

Andriy Shevchenko ha deciso di abbandonare il calcio giocato e di provare la carriera politica. Lo ha comunicato l’ex stella del Milan e dell’Ucraina dal sito ufficiale della sua ultima, ma anche prima, squadra di club: la Dinamo Kiev. "E’ la squadra che io amo con tutto il cuore e sara’ sempre il mio amore. Mi devo congratulare con i ragazzi. Hanno iniziato il campionato ucraino alla grande: tre partite e tre vittorie", ha detto Sheva.

"Il mio futuro? Non sara’ collegato al calcio. Domani daro’ informazioni piu’ precise su questo: sara’ comunque legato alla politica. Spero di avere il vostro sostegno", precisa il campione ucraino rivolgendosi ai tifosi della Dinamo Kiev. "Perche’ la politica? Presto tutti sapranno tutto", ha concluso Shevchenko.