Settimana della Moda a San Paolo, dai jeans ai bikini

Scommette sulla diversità dei suoi modelli, per età e dimensioni, per tagli e colori. La passarella è stata aperta dal marchio Animale, il cui direttore creativo è lo stilista Vitorino Campos

Nella sua quarta giornata la Settimana della Moda a San Paolo scommette sulla diversità dei suoi modelli, per età e dimensioni, per tagli e colori. La passarella è stata aperta dal marchio Animale, il cui direttore creativo è lo stilista Vitorino Campos, che ha mostrato la sua collezione all’interno del suo negozio, situato nella esclusiva via Oscar Freire e in un ambiente intimo senza sfilata.

L’obiettivo era che gli ospiti potessero toccato e apprezzare i tessuti e dettagli di questa collezione che si caratterizza per i suoi tessuti leggeri, con applicazioni floreali, jeans larghi e top, oltre ai bikini.

La stilista Gloria Coelho ha presentato presso l’hotel Unique una collezione incentrata sulla proposta di nero e blu marino. La sua presentazione ha unito i modelli sportivi ispirati a sfumature beige e kaki, abiti da sera in tulle trasparente.

Ronaldo Fraga presenta la sua collezione nei giardini del Parco Ibirapuera, sfruttando le alte temperature di questo mercoledì.

La proposta di Fraga è stata ispirata dalla spiaggia del 1920, in cui uomini e donne reali di diverse età e dimensioni, sfilano in costumi da bagno dai tagli retro, in combinazioni uniche di nero, nudo e rame.

Giovedì, l’ultimo giorno della 44a edizione della Settimana della Moda di Sao Paulo, promette un’intensa giornata di sfilate tra cui il marchio Coven e Helo Rocha.