Serie A, Grande Inter: 4 a 1 contro il Lecce (VIDEO)

L’Inter chiude nel migliore dei modi un 2011 che non è andato proprio benissimo: ma il  4 a 1 contro il Lecce riaccende le speranze. Belli i gol degli attaccanti – con Milito in prima linea -, belle le giocate di Alvarez: per i nerazzurri è la quarta vittoria consecutiva.

Il Lecce riesce ad andare in vantaggio nel primo tempo e poi spreca due grosse occasioni con Corvia per pareggiare nella ripresa, prima che Cambiasso e Alvarez chiudano la gara. Certo è un’Inter che deve ancora lavorare per ritrovare la forma dei tempi migliori, ma la squadra di Ranieri è sulla buona strada.

Contro il Lecce Mauro Zarate, ex attaccante della Lazio, non era nemmeno seduto in panchina. Come mai? "Ci sono tanti attaccanti, rientra Forlan, Zarate e’ uno della rosa. Quella di mandarlo in tribuna – spiega Ranieri – e’ stata una scelta tecnico-tattica, tutto qua".

Proprio Claudio Ranieri, commentando il risultato del match, confessa: "E’ il Natale che volevamo. Piano piano ci stiamo avvicinando, e questo e’ importante". L’allenatore vuole riportare l’Inter in alto, verso la vetta della classifica: non sarà facile, lui lo sa, "ma non molliamo. Ci stiamo riprendendo, ma dobbiamo e possiamo fare molto meglio".

Le feste natalizie serviranno ai ragazzi della squadra "per staccare un po’ la spina", visto che in questa fase del nostro campionato "abbiamo dovuto ingoiare bocconi molto amari".

Ranieri intanto pensa all’obiettivo finale: "Scudetto? Non lo dico piu’ ma non per scaramanzia. Io ce l’ho dentro. Una squadra che lotta da anni per vincere non puo’ scordarselo". 

 

NESSUN COMMENTO

Comments