Sequestrati 150 chili di ‘fumo’, arrestato marocchino 40enne

150 chili di hashish sono stati trovati nel bagagliaio di una Volkswagen Golf guidata da un marocchino di 40 anni d’età. All’interno di cinque valigie, c’erano diversi panetti di hashish, tutti confezionati ermeticamente con cellophane, pronti per essere consegnati e smerciati.

 Il carico di droga era probabilmente destinato ai frequentatori di un locale di Bergamo, secondo quanto hanno comunicato i Carabinieri, che hanno sequestrato tutto il “fumo”.

La droga, venduta al dettaglio, avrebbe fruttato circa un milione di euro.

NESSUN COMMENTO

Comments