Sempre più Ferrari nel mondo, il Cavallino vale milioni

Per la Rossa trimeste record, utile netto +20%, si attesta a 113 milioni di euro, in crescita i ricavi netti

Trimestre record per la Ferrari: l’utile netto è aumentato del 20% attestandosi a 113 milioni di euro, i ricavi netti sono pari a 783 milioni in crescita dell’8,3% (+7,9% a cambi costanti).

In calo l’indebitamento industriale netto, sceso a 585 milioni di euro.

Le consegne totali hanno raggiunto 1.978 unità, 29 in più (+1,5%).

La Ferrari ha rivisto al rialzo gli obiettivi del 2016: 8.000 consegne (incluse le supercar), ricavi netti maggiori di 3 miliardi di euro, ebitda ‘ajusted’ maggiore di 850 milioni (era previsto maggiore di 800 milioni), indebitamento industriale netto inferiore a 700 milioni di euro (la stima precedente era inferiore a 730 milioni di euro).