Ecco il segreto per combattere le allergie

Per tre giorni solo questo, non si beve e non si mangia altro. Pertanto, il problema è avere il coraggio di scegliere

Vi ho molto annoiato nei giorni scorsi parlandovi della mia afflizione con le allergie, che mi costringono ad assumere esagerate dosi di antistaminici, che mi provocano una dolce, ma continua e pericolosa, desolante sonnolenza. Ho anche lanciato un appello.

Bene, il rimedio c’è. La mia amica Luisa D’Angelo mi ha scritto: “Finocchio bollito senza sale e la sua acqua da bere. Sedano crudo e tè verde per 3 giorni. Acqua tiepida, da bere, tanta. Se si resiste, passa tutto. Giuro”.

Puntualizzo, per chi non avesse capito: per tre giorni solo questo, non si beve e non si mangia altro. Pertanto, il problema è avere il coraggio di scegliere. Chi riuscirà a seguire questa severa terapia? Io ci proverò, ma temo di no.