Se Dio non ha sesso – di Andrea Verde

In Germania la ministra della famiglia Kristina Schroder, democratico cristiana, se ne è uscita con una dichiarazione solenne: Dio non è maschio, nè femmina. Dio è neutro!! Ne dà notizia Mario Giordano su "Libero" che, oltre a riferire che la Merkel avrebbe preso posizione a favore della sua ministra, ironizza: "Gesù insegnò ai suoi discepoli a pregare così: Padre neutro che sei nei cieli".

Il pensiero unico, farcito di politicamente corretto, ha sfornato l’ultima trovata del conformismo rosa shocking; la guerra agli aggettivi! In alcune scuole inglesi è stato abolito il termine mamma e papà (connotazione sessista): meglio il neutro genitore! Poi c’è stata la polemica contro le fiabe (principi e principesse? Connotazione sessista, meglio il neutro nulla). In Canada addirittura, racconta Giordano, una coppia ha cresciuto per due anni un figlio senza rivelare nè a lui, nè al mondo intero il suo sesso (sapere se ha il pisellino o la patatina? Connotazione sessista! Meglio la beata ignoranza).

Tra un po’ anche il possedere semplicemente un organo genitale diventerà una connotazione evidentemente sessista e qualche saggio del politicamente corretto ci dirà: meglio senza. Sarà allora che ci taglieremo le palle se non lo abbiamo già fatto!

NESSUN COMMENTO

Comments