Salvini (Lega), ‘Berlusconi firmerà alcuni nostri referendum’. E incontra Grillo a Malpensa

Silvio Berlusconi "firmerà alcuni referendum" proposti dalla Lega Nord, "non tutti". Lo conferma il segretario federale del Carroccio, Matteo Salvini, intervenendo a "La Telefonata” di Belpietro, su Canale 5.

"Dovremmo farlo domani pomeriggio con lui – annuncia Salvini -, sono referendum di buon senso, il centrodestra deve ripartire dalle proposte. Renzi ora e’ al top, ma ha promesso tutto a tutti, e chi promette tutto a tutti non dura molto sulla cresta dell’onda, quindi noi dobbiamo prepararci".

Quanto a un possibile ritorno in un’alleanza con Forza Italia, il leader della Lega spiega: "Devono cambiare qualcosa, ad oggi Fi difende l’euro e a Bruxelles e’ con la Merkel". Salvini apre poi anche a Fdi ma con Ncd e’ piu’ cauto: "Con Fratelli d’Italia assolutamente si’, la priorita’ e’ il lavoro. Sono disposto ad allearmi, ma non mi metta nel centrodestra Alfano, che con la sinistra ha votato di tutto. Se si ricorda di essere ministro dell’Interno e di difendere gli interessi dell’Italia magari ne riparliamo".

A una domanda sull’alleanza con Marine Le Pen, Salvini risponde cosi’: "Per la prima volta nella storia a Bruxelles ci sara’ un’opposizione vera". "In Europa saremo all’opposizione con Marine Le Pen. L’Unione deve tornare a parlare la lingua dei cittadini".

Su Facebook il segretario federale della Lega Nord scrive: “In partenza per Bruxelles, pranzo con Marine Le Pen. E a Malpensa ho incontrato Beppe Grillo. E’ sul mio aereo, lunga e interessante chiacchierata".

NESSUN COMMENTO

Comments