Salvini: “Contro Casamonica vinciamo noi, la mafia mi fa schifo” [VIDEO]

Poi sull’immigrazione: “Due navi di Ong spagnole sono tornate nel Mediterraneo in attesa del loro carico di esseri umani. Risparmino tempo e denaro, i porti italiani li vedranno in cartolina"

Il ministro degli Interni e vicepremier, Matteo Salvini, e’ arrivato nella sede della questura e della polizia stradale di Fermo, ufficialmente inaugurata questa mattina.

E’ stato accolto dal capo della polizia, Franco Gabrielli, dal prefetto di Fermo, Maria Luisa D’Alessandro, e dal sindaco della cittadina marchigiana, Paolo Calcinaro.

Al suo arrivo, il ministro ha deposto una corona d’allora davanti alla stele che, all’ingresso del nuovo edificio della questura, ricorda i caduti della polizia di Stato.

“L’Europa, che poteva essere un’opportunita’, in questo momento su tanti fronti e’ un problema”, ha detto Salvini a margine dell’evento.

Il ministro ha fatto un riferimento diretto a temi quali “immigrazione, banche, politiche agricole, sanzioni contro la Russia”.

“A Bruxelles – ha aggiunto – hanno capito che finalmente in Italia c’e’ un governo disposto a tutto pur di difendere l’interesse nazionale e quindi se ci saranno si” da dire e li diremo, se saranno per il bene del Paese, e se ci saranno da dire dei no, siamo pronti a farlo”. E ancora: “Il disgelo tra gli Stati Uniti e la Russia e’ una buona notizia. Vorrei che fosse ospitato in Italia il prossimo vertice Trump-Putin”.

CONTRO CASAMONICA VINCIAMO NOI, MAFIA MI FA SCHIFO

31 arresti per mafia, spaccio di droga e usura di esponenti del clan dei Casamonica (quelli chi mi avevano minacciato) con 250 Carabinieri al lavoro da stanotte: GRAZIE! #lamafiamifaschifo, vinciamo noi”. Lo scrive su twitter Matteo Salvini, ministro dell’Interno, che poi cinguetta sull’immigrazione: “Due navi di Ong spagnole sono tornate nel Mediterraneo in attesa del loro carico di esseri umani. Risparmino tempo e denaro, i porti italiani li vedranno in cartolina”.