Salvini a Monti, ‘legge Fornero legge infame: la Lega la cancellerà’

"Non penso che Berlusconi si allei con Alfano in Veneto. Forza Italia ha governato con noi la regione Veneto gli scorsi cinque anni e penso voglia continuare a farlo per i prossimi cinque". Lo ha detto il segretario della Lega Nord Matteo Salvini, ad Agorà (Rai3).

A proposito dell’inchiesta “Sistema” che ha portato all’arresto, tra gli altri, di Ercole Incalza, super manager del ministero delle Infrastrutture: “Sul ddl anti corruzione noi ci siamo e se serve anche per migliorarlo. E se ci convince aggiungiamo i nostri ai voti di Renzi". E ancora: "Io non condanno nessuno, pero’ mi aspetto che il Ministro dell’Interno o il Presidente del Consiglio vengano in Parlamento a spiegare agli italiani se e’ tutto falso o se c’e’ qualcosa di vero. E se c’e’ qualcosa di vero non possiamo avere un Ministro dell’Interno e un Ministro delle Infrastrutture che lavorano con delle ombre del genere".

Su Facebook, poi, il leader del Carroccio scrive: “Oltre che essere attaccato dall’Ncd, cosa di cui sono fiero, oggi sono attaccato anche dal senatore a vita Mario Monti. ‘È vile prendersela con una donna coraggiosa che, in modo disinteressato, ha reso allo Stato un servizio di grande valore… Invito Matteo Salvini a porre fine ai suoi ripetuti, ignobili, vergognosi attacchi personali ad Elsa Fornero’. Mario Monti, molla la poltrona di senatore a vita e chiedi scusa. Legge Fornero, legge infame: la Lega la cancellerà".

NESSUN COMMENTO

Comments