Salute, testosterone: donne pelose concepiscono figli geni

 Donna barbuta sempre piaciuta. Ed ora anche mamma fortunata.
Secondo uno studio condotto dai ricercatori dell’Università di Alberta, infatti, le donne con livelli elevati di testosterone concepiscono figli più intelligenti. Tanto che i bimbi rimasti esposti in utero ad alti livelli di questo ormone hanno un QI di almeno 130.

Il testosterone è un ormone sia maschile che femminile. Nel sesso forte ha una concentrazione circa 10 volte superiore già al quarto mese di vita, mentre nelle donne è presente in concentrazioni diverse.
Tante le funzioni del testosterone, che nei due sessi si manifestano con forza diversa su vari organi: dalle ossa, ai muscoli, dal sistema metabolico, al cervello. Sul sistema riproduttivo e sessuale, poi, ha un’azione vivacizzante.

Tuttavia, se un eccesso di testosterone causa, nella donna, irsutismo, acne, capelli grassi ed anche problemi di fertilità, diabete ed ipertensione, a trarne giovamento è la prole.

I figli del testosterone si mostrano superdotati in aree differenti.
E se la causa è ancora tutta da scoprire, certo è che dall’arte alla matematica, i bambini della donna barbuta sono talenti superiori.

Il prossimo passo dei ricercatori americani sarà quello di seguire tramite risonanza magnetica funzionale le successive fasi dello sviluppo intrauterino del cervello del feto, così da individuare dove si verifica il cambiamento che lo trasforma in un genio.(CittàOggiWeb)

NESSUN COMMENTO

Comments