Salute, Efsa: Bocciata la pubblicita’ salutistica

Roma, 13 Aprile 2011. L’Efsa L’Autorità europea per la sicurezza alimentare ha bocciato 442 pubblicita’ salutistiche propagandate sulle etichette. Sono state prese in esame 2184 diciture, suddivise in diverse sezioni, la stragrande maggioranze delle quali sono prive di supporto scientifico. Il prossimo parere riguardera’ 600 inserzioni che attengono ai prodotti da erboristeria. Insomma tutta una serie di prodotti "salutistici" che di benefico non hanno nulla se non quello, malefico, di impoverire le nostre tasche.
Alcuni effetti benefici per la salute, per talune categorie di alimenti, permangono, per esempio l’olio di oliva e le noci, che sono tranquillamente acquistabili anche al supermercato, senza bisogno di quelle confezioni particolari da amatore o in farmacia, che servono solo a far lievitare il prezzo.
Rimane, sempre, il consiglio di seguire una dieta equilibrata e di fare movimento: costa poco e fa bene. 

Primo Mastrantoni, segretario Aduc*
*Associazione per i diritti degli utenti e consumatori

 

 

NESSUN COMMENTO

Comments