Russia, terremoto 7.4 al largo delle isole Commodoro

Ora si teme per il pericolo tsunami. Esiste il serio pericolo di onde maremoto per le coste entro i 300 km dall'epicentro del sisma

Ore 1.34 in Italia, trema la terra al largo delle isole Commodoro, arcipelago russo nel mare di Bering al largo della penisola della Kamchatka. Forte la scossa di terremoto, di magnitudo 7.4, che si è registrata alle 11.34 ora locale.

Ora si teme per il pericolo tsunami. Secondo il Centro di allerta tsunami del Pacifico (Ptwc), infatti, esiste il serio pericolo di onde maremoto per le coste entro i 300 km dall’epicentro del sisma. L’allerta è già stata lanciata ai territori potenzialmente interessati.

NESSUN COMMENTO

Comments