Russia, Putin rieletto con 76% dei voti: “Il successo è il nostro destino” [VIDEO]

Votano anche tanti russi residenti all’estero. Secondo una analisi del Washington Post, la rielezione di Vladimir Putin in Russia comporterà un ulteriore aumento delle tensioni con l'Occidente

Vladimir Putin rieletto presidente della Russia. Era prevedibile, del resto. Nessun vero avversario per lo Zar. “Lavoreremo duramente per il futuro della Russia”, ha detto Putin rieletto per un quarto mandato, “il successo è il nostro destino”.

Così, con oltre il 76% dei voti, addirittura oltre le aspettative, Putin continuerà ad essere al comando di una delle più grandi potenze mondiali. E a chi importa se secondo una analisi del Washington Post, la rielezione di Vladimir Putin in Russia comporterà un ulteriore aumento delle tensioni con l’Occidente. Importante era vincere e così è stato.

VOTANO ANCHE I RUSSI ALL’ESTERO

Affluenza senza precedenti per il voto dei russi residenti all’estero, che hanno votato in 144 paesi, presso le loro missioni diplomatiche. Sono stati aperti più seggi ed è stata garantita la possibilità di voto in posti in cui i russi all’estero non avevano mai potuto votare prima. Come le autorità locali, anche il ministero degli Esteri russo è stato coinvolto nello sforzo per aumentare il numero dei russi al voto ieri.

GLI AUGURI DI MACRON A PUTIN

Il presidente francese, Emmanuel Macron, con una telefonata ha augurato all’omologo russo, Vladimir Putin, successo “nella modernizzazione politica, democratica, economica e sociale della Russia” dopo la sua rielezione.

SEGUI ITALIACHIAMAITALIA SU FACEBOOK, SIAMO OLTRE 100MILA DA TUTTO IL MONDO

Il francese nel colloquio “ha ricordato il suo attaccamento al dialogo costruttivo tra la Russia, la Francia e l’Europa” e ha “ribadito la convinzione che, su base chiara, la collaborazione tra Europa e Russia, essenziale alla sicurezza del continente europeo, sia nell’interesse dei due Paesi”.