Russia, inedita performance sportiva ‘elettorale’ di Putin

Nuova, inedita performance sportiva ‘elettorale’ di Putin, a tre settimane dalle presidenziali del 4 marzo: nonostante alcuni atleti glielo sconsigliassero ricordandogli che occorre prima un po’ di addestramento, il premier e’ sceso oggi come secondo pilota a bordo di un bob.

Il primo tentativo e’ fallito, nel senso che il bob non e’ arrivato al traguardo, ma il secondo e’ stato coronato dal successo e applaudito dal pubblico. ‘Mi e’ piaciuto, ve lo consiglio’, ha commentato l’uomo forte della Russia, che in passato ha coltivato la sua immagine di macho e uomo sportivo mettendosi alla plancia di comando di navi, aerei, trattori, o in incontri ravvicinati con orsi, tigri, balene, leopardi.

Scenario dell’esibizione il nuovo centro sportivo di Paramonovo, a 20 km da Mosca, che ospitera’ il campionato europeo di bob e slittino e la tappa finale di coppa mondo delle due specialita’.
 

Putin ne ha approfittato per l’ennesima promessa elettorale: entro il 2015 la Russia avra’ nuovi centri di allenamento per tutti i 52 sport olimpici.

NESSUN COMMENTO

Comments