Russia, A Mosca manifestazione non autorizzata a favore di Sergei Udaltsov

Manifestazione non autorizzata oggi a Mosca sulla piazza Pushkin, per protestare contro la detenzione di uno degli esponenti dell’opposizione a Vladimir Putin, Sergei Udaltsov.

 Circa 2mila persone hanno aderito alla pagina Facebook della manifestazione che, formalmente, si presenta come un incontro con il deputato Ilya Ponomariov, un escamotage per aggirare la mancata autorizzazione concessa dalle autorita’ moscovite alla protesta, come ha denunciato la moglie e portavoce dell’attivista, Anastasia, sul suo blog.

 Udaltsov, 34 anni, leader del Fronte della sinistra, era stato arrestato il giorno delle elezioni, lo scorso quattro dicembre, e condannato a resistenza a pubblico ufficiale, una condanna prorogata di dieci giorni in un’udienza, dopo la grande manifestazione del 24 a Mosca contro i brogli e contro Putin, a cui non sono stati ammessi giornalisti e deputati. E’ stato questo il suo 14esimo arresto quest’anno (Amnesty International lo ha dichiarato prigioniero di coscienza). Una manifestazione di protesta contro il suo arresto e’ prevista, sempre oggi, anche a San Pietroburgo.

NESSUN COMMENTO

Comments