Romagnoli (MdL) assicura: “Riapertura sportelli consolari, accesso al Consolato anche senza appuntamento”

Il candidato alla Camera con il Movimento delle Libertà ha garantito il suo impegno affinchè ogni connazionale possa in caso di urgenza recarsi in Consolato ed essere ricevuto anche senza appuntamento

Massimo Romagnoli, fondatore e presidente del Movimento delle Libertà

Massimo Romagnoli, fondatore e presidente del Movimento della Libertà, candidato alla Camera nella ripartizione estera Europa proprio con il MdL, continua a lavorare sul territorio a stretto contatto con i connazionali, proprio nei giorni in cui le schede elettorali stanno arrivando a casa degli italiani nel mondo.

“Mi impegnerò per la riapertura degli sportelli consolari chiusi a Saarbrücken-Mannheim e Hamburg”, ha assicurato Romagnoli durante un incontro pubblico. E poi ha proseguito: “L’obiettivo sarà quello di restituire i servizi ai cittadini italiani residenti all’estero”, “proprio come fatto in passato dall’ultimo governo Berlusconi, che pur avendo eliminato la figura del Console aveva lasciato uno sportello di servizio, che in realtà è ciò che serve alla gente”.

Romagnoli, inoltre, ha garantito il suo impegno “affinché ogni connazionale possa in caso di urgenza recarsi in Consolato ed essere ricevuto anche senza appuntamento. Gli orari di attesa attualmente – ha sottolineato in conclusione – sono diventati intollerabili”.

Comments