Roma, Virginia Raggi dimessa dopo ricovero per malore [VIDEO]

Poi l’appello del M5S ai giornalisti: “Chiediamo di rispettare la privacy del sindaco di Roma, restate umani”. Di Maio, “daje Virginia!”

Virginia Raggi è stata dimessa dall’ospedale poco dopo le 18. La sindaca sta partecipando in questo momento al vertice decisivo sullo stadio della Roma con la società giallorossa. La sindaca aveva accusato un malore venerdì mattina.

IL RICOVERO A causa di un lieve malore la Sindaca di Roma Virginia Raggi e’ stata ricoverata in ospedale, al San Filippo Neri. Il Movimento 5 Stelle ha espresso vicinanza alla sindaca, con Beppe Grillo e gli altri esponenti del partito che, tramite Twitter, hanno scritto messaggi di supporto. Sostegno anche dall’opposizione.

“Virginia Raggi ha avuto un malore, adesso è al pronto soccorso dell’ospedale San Filippo Neri. Siamo tutti con te. Non mollare. Daje Virgì!”. Lo scrive su Twitter Luigi Di Maio, vicepresidente della Camera M5S.

Sul blog di Beppe Grillo, in un post dal titolo ‘#ForzaVirginia, giornalisti restate umani’, firmato MoVimento 5 Stelle, si legge: “#ForzaVirginia! Sei una roccia! Tutto il MoVimento 5 Stelle ti e’ vicino in questo momento. Chiediamo ai giornali e alle TV di rispettare la privacy del sindaco di Roma Virginia Raggi, come avvenuto recentemente per il presidente Gentiloni”.

“La morbosita’ della telecamera fissa del ‘Corriere della Sera’ davanti l’ingresso dell’ospedale che trasmette da due ore, non aggiunge alcun contenuto informativo. Restate umani”.

Anche Grillo su Facebook scrive: “Un appello ai giornalisti: restate umani. E #ForzaVirginia”.