Roma, Santori (PdL): Bene allontanamento nomadi, ora avanti con impegni presi

"La proprietà di vetture di lusso è incompatibile con lo stato di disagio economico. Per questi motivi, a seguito delle indagini effettuate dal XV Gruppo della Polizia Locale di Roma, guidato dal  Comandante Lorenzo Botta, presso il campo nomadi autorizzato di via Candoni, il Dipartimento delle Politiche Sociali di Roma Capitale ha stabilito l’allontanamento dall’insediamento di 6 nomadi” ne da notizia il presidente della Commissione Sicurezza di Roma Capitale, Fabrizio Santori.

“E’ scandaloso ed inaccettabile che all’interno dei campi nomadi, che usufruiscono di un tetto dove vivere, utenze e prebende varie di assistenza, possano trovarsi auto di lusso che non può permettersi qualsiasi persona comune. Questo deve essere solo un primo passo ora è necessario accelerare sul piano nomadi che ad oggi non sembra aver raggiunto i risultati sperati. Per questi motivi la Commissione Sicurezza sta realizzando un dossier che, attraverso un monitoraggio capillare e puntuale, reso possibile anche grazie alle segnalazioni dei cittadini, evidenzierà punto per punto gli obiettivi chiesti dal Sindaco Alemanno e quelli raggiunti dagli uffici per rispondere in maniera più determinata alle aspettative dei cittadini e affinchè le promesse fatte nel 2009 non rimangano solo sulla carta”. conclude Santori.

NESSUN COMMENTO

Comments