Roma, Piazza Cavour: terminato il restyling – di Beatrice Boero

Restituita alla città piazza Cavour, dopo un lungo intervento di restauro che, pur estendendo l’area pedonale a circa 14.000 metri quadrati, ha mantenuto invariata la struttura originaria della superficie, secondo il progetto realizzato nel primo decennio del Novecento da Nicodemo Severi. Completano il nuovo assetto della piazza la pavimentazione in porfido e travertino (nello specifico, in basalto con intarsi di travertino, nella parte antistante il Palazzo di Giustizia). Il nuovo arredo urbano è realizzato con panchine in ghisa e l’alberatura rinnovata e reintegrata con nuove piante.

Per l’apertura del parcheggio interrato bisognerà aspettare ancora qualche settimana. I lavori, iniziati con un primo cantiere nel 2004 e interrotti a causa di ritrovamenti archeologici e per motivi burocratici, sono stati ripresi a febbraio 2010. A lavori ultimati saranno disponibili 707 posti auto su 3 piani,di cui 333 in box e 303 più 71 a rotazione in stalli aperti con 2 rampe d’entrata e 2 di uscita sui lati corti della piazza. I reperti archeologici trovati durante i lavori saranno esposti in un piccolo museo sotterraneo.

Il trasporto pubblico subirà alcune variazioni. I nuovi capolinea dei bus: 34 in via Crescenzio (prima si trovava in piazza Cavour); 49 altezza metro Lepanto (viale Giulio Cesare), deviazione per metro Ottaviano-via Barletta-viale delle Milizie; 87 piazza Cavour (fronte cinema Adriano); 926 altezza metro Lepanto (viale Giulio Cesare); 990 piazza Cavour (prima di via Cicerone). Linee in transito: 30, 130, 70, 81, 186, 224, 280, 492, 913, N7: restano le fermate di via Vittoria Colonna, piazza Cavour, via Cicerone e via Crescenzio. La N6 vedrà soppressa la fermata di piazza Cavour, mentre invece saranno invariate le fermate di via Vittoria Colonna e di via Cicerone. La linea 280 viene deviata sul Lungotevere Marzio, entra in piazza Cavour attraverso via Vittoria Colonna e prosegue per via Cicerone. Resta invariata la fermata di piazza Cavour. Mobilità privata, quattro gli accessi: da via Vittoria Colonna (si può proseguire dritti per via Cesi o via Lucrezio caro e continuare a sinistra per proseguire sulla piazza; da via Cicerone (destra per via Crescenzio, sinistra per via Ulpiano); da via Crescenzio (a sinistra lato cinema, a destra per piazza Adriana); da Lungotevere costeggiando piazza Adriana. Circolazione solo su tre lati della piazza, ma a doppio senso di marcia.

NESSUN COMMENTO

Comments