Roma, padre e figlio spacciavano droga nel bar che gestivano

Gli agenti del Commissariato Esposizione hanno arrestato un 55enne e un 40enne, padre e figlio, entrambi egiziani e gestori di un bar di via dei Giordani, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Il 40enne e’ stato sorpreso dai poliziotti mentre cedeva alcune dosi di marijuana a due giovani acquirenti e trovato in possesso di 7 grammi di hashish.

Gli agenti hanno esteso il controllo al locale e, sotto il bancone, hanno rinvenuto altri 60 grammi di sostanza stupefacente, gia’ suddivisa in dosi. Trovati anche un bilancino di precisione e oltre 1.000 euro.

Sono state perquisite anche le abitazioni e a casa del 55enne, all’interno di un vaso, e’ stata trovata e sequestrata altra droga, 4.500 euro e un bilancino di precisione. Altri 40 grammi di hashish sono stati sequestrati nella casa del 40enne, al quale gli agenti hanno sequestrato anche 600 euro circa e materiale per il confezionamento e pesatura della droga.

Il locale e’ stato chiuso con sospensione della licenza per 90 giorni.

NESSUN COMMENTO

Comments