Roma, l’ideona a 5stelle: pecore nei parchi per tosare l’erba

“Il Comune a Cinque Stelle si trasforma nella fattoria degli animali”. Ecco la soluzione targata 5stelle per arrivare dove non arriva il servizio Giardini del Comune

Sembra una bufala, ma non lo è. E’ una cosa che la giunta di Virginia Raggi ha pensato davvero e ha intenzione di mettere in pratica. Pecore, decine, centinaia di pecore nei parchi della città di Roma per tosare l’erba. Ecco la soluzione targata 5stelle per arrivare dove non arriva il servizio Giardini del Comune.

“Là dove c’era l’erba ora ci sarà una capretta, o forse una pecorella”, si legge sul Messaggero, quotidiano di Roma.

Potrebbero infatti spuntare animali erbivori nei giardini della capitale. Non solo capre, pecore, ma eventualmente anche vacche o altri animali, basta che mangino l’erba che il servizio Giardini non riesce a tagliare. Infatti le zone verdi della capitale sono davvero trascurate e l’erba è altissima. Per risolvere il problema, commenta ancora il Messaggero, “il Comune a Cinque Stelle si trasforma nella fattoria degli animali”. No, non è una bufala.

Comments